Zaleti allo zafferano

160219_Zaleti_006_small

I Zaleti, o Zaeti, sono biscotti tipici di Venezia, così  chiamati per via della loro colorazione gialla, derivata dall’uso di farina di mais. Qui la ricetta viene impreziosita dall’aggiunta dello zafferano, che rende il colore ancora più intenso e aggiunge al sapore una nota decisamente aromatica.

Ingredienti (dosi per circa 40 biscotti)

4 tuorli d’uovo

150 g di zucchero di canna

150 g di burro

1 bustina di zafferano in polvere o, molto meglio, l’equivalente in stimmi

200 g di farina “00”

200 g di farina di mais

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di sale

150 g di uva sultanina

Procedimento

Accendete il forno a 180°, così andrà in temperatura.

In una ciotola fate rinvenire l’uvetta con un po’ di grappa, o rum, o marsala, o vin santo.

Sbattete a lungo i tuorli con lo zucchero, lo zafferano ed il sale. Aggiungere il burro fuso e di seguito le farine miscelate al lievito.

Con l’impasto ottenuto, che risulterà elastico e leggermente appiccicoso, formate un paio di rotoli della lunghezza di circa 40 cm e affettateli in modo da ottenere in totale circa 40 rondelle. Con le mani, appiattite ciascuna rondella e deponetela in una o più teglie foderate con carta forno.

Infornate i biscotti per circa 15-20 minuti e appena cominciano a indorarsi toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare.

***

Consiglio: utilizzate se possibile lo zafferano in stimi, garanzia di integrità e purezza del prodotto, come l’Oro Rosso del Tretto, coltivato con amore sulle colline di Schio !!!

151214_Zafferano_007_small

Annunci

One thought on “Zaleti allo zafferano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...